LG
MD
SM
XS
Ricerca

Cura e Manutenzione delle calzature Lomer

Per massimizzare la durata delle tue calzature è sufficiente che tu esegua queste semplici operazioni dopo ogni utilizzo o comunque in seguito all'esposizione a sporcizia e umidità:

  1. Rimuovere la soletta e asciugarla in modo naturale, lontano da fonti di calore;
  2. Lasciarli asciugare naturalmente, lontani dalle fonti di calore (Es. Termosifoni) e senza esporli alla luce diretta del sole in modo da evitare che la pelle si indurisca e si formino delle screpolature;
  3. Lasciare che il fango si asciughi per poi rimuoverlo utilizzando una spazzola morbida non abrasiva;
  4. Per macchie e sporco resistenti, pulire delicatamente la tomaia con dell'acqua calda, pulita e senza utilizzare alcun tipo di sapone o di detergente. Assolutamente non lavare le calzature in lavatrice per evitare il danneggiamento della tomaia.
  5. Gli scarponi possono essere trattati con la cera o con altre soluzioni protettive indicate per la pelle. Si ricorda che la cera non deve essere riscaldata poiché altrimenti potrebbe ostruire i pori della pelle e compromettere irrimediabilmente la traspirazione della calzatura. Nel trattamento delle pelli scamosciate, si noterà come queste diventino più lisce e scure: si tratta di un cambiamento naturale, puramente estetico e che non influirà in alcun modo sulle prestazioni;
  6. Conservare gli stivali a temperatura ambiente. L'esposizione a temperature troppo rigide o elevate potrebbe causare l'indurimento e la screpolatura della pelle.
  7. Per indossare o togliere le tue calzature, assicurati prima di aver allentato opportunamente i lacci e allungato la linguetta verso l'esterno. Diversamente, a lungo andare, l'atto di “forzare” la calzata potrebbe danneggiare il rivestimento del talone fino a farlo collassare, compromettendo così l'estetica, il comfort e la sicurezza del nostro prodotto

Lomer S.r.l.
Via G. Pastore, 8
31044 Montebelluna (TV)
Tel. 0423 600114
Fax 0423 601393
info@lomer.it

P.IVA 01130840265